Incontro con Paolo Piacentini su turismo, servizi ecosistemici e manutenzione del territorio
Sabato 19 gennaio 2019, ore 17:00, C.A.S.A., Frontignano di Ussita (MC)

In quota rimanevano solo gli innamorati e i più forti. Ma tutto – la burocrazia, la politica, le leggi globali del marketing – diceva loro di mollare. Chi te lo fa fare: ecco cosa si sentivano dire.
(dalla prefazione di Paolo Rumiz)

Paolo Piacentini ha recentemente pubblicato il diario di un appassionante viaggio a piedi di 900 km dalla Liguria al Lazio: Appennino Atto D’Amore (ed. Terre di mezzo Editore). Prendendo spunto dal suo libro e dall’attraversare terre alte e territori marginali solo all’apparenza distanti, il desiderio è quello di confrontarci sul presente insieme agli ussitani – e a chiunque potrà partecipare – conoscendo storie, pratiche, idee e politiche di altri territori per far rivivere una montagna sempre più abbandonata. Una montagna a cui tutti apparteniamo.

Paolo Piacentini è uno dei maggiori esperti di cammini in Italia, presidente di FederTrek, ideatore della Giornata Nazionale del Camminare, uomo di grande impegno civile e passione per la montagna, collaboratore del Ministero dei Beni culturali e del Turismo. È stato inoltre presidente del Parco regionale dei Monti Lucretili.

Modera l’incontro il giornalista Peter Lerner.

► È CONSIGLIATA LA PRENOTAZIONE (POSTI LIMITATI)
casa@portodimontagna.it – 339/8145712
Ingresso libero e gratuito, aiutateci nell’organizzazione prenotando. Grazie!

C.A.S.A. è un’abitazione aperta a tutti, un porto di montagna dove incontrarsi, farsi insieme domande sul presente e condividere storie, oggetti e sguardi. Se volete portare del vino, delle castagne, un libro, un fiore o della frutta secca da condividere con gli altri sono tutte cose ben accette! Venite per sentirvi a casa.

Dove bussare (indicazioni stradali):
http://www.portodimontagna.it/contatti/

Evento Facebook