Testi

Come gli uomini che sono morti per il nostro futuro
di Augusto Ciuffetti
A rendere simili restanza e Resistenza, nei rispettivi contesti storici, sono il coraggio e il sacrificio, che appartengono sia ai partigiani che hanno partecipato alla lotta di liberazione dell’Italia dall’occupazione nazifascista, sia a coloro che decidono oggi di restare nelle montagne, di non abbandonare le proprie comunità. (continua a leggere)


La fotografia da strategia di resistenza a strumento di restanza
di Claudio Colotti
Resistenza e restanza sono due termini che s’attagliano molto bene alla fotografia e in particolare alla fotografia sociale. Tra tutti i media il fotografico è quello che intrattiene una strettissima e fedele relazione con la realtà. Non a caso è una pratica post illuminista e per molti è più una scienza che un’arte. (continua a leggere)

 

Contenuti multimediali

Credits per l’utilizzo dei contenuti:
Foto e video di Alessandro Baldini ed Enrica Bruzzichessi (C.A.S.A.) per IT.A.CÀ Parco Nazionale Monti Sibillini

Questo slideshow richiede JavaScript.

Leggi anche:
IT.A.CÀ 2019 – 26 aprile
IT.A.CÀ 2019 – 27 aprile
IT.A.CÀ 2019 – 28 aprile